Non perdere il filo

In questo periodo mi sto trovando a dover fare i conti con un “lavoro” che mi sta risucchiando la vitalità e il buon umore. Un lavoro inaspettato e che si è presentato assai più complicato di quanto sembrasse fin da subito. Ma avendolo accettato non potevo più tornare sui miei passi.

Diciamo che sto vedendo la fine avvicinarsi e con lei i respiri si fanno meno pieni di ansia!

Mentre le righe avanzano più lentamente di una lumaca mi accorgo che invece i pensieri avanzano ad una velocità spaventosa e si affastellano, uno sull’altro e si confondono, rotolano come caduti in una scarpata e si mischiano, a volte si schiantano e io quasi sento un dolore attanagliarmi la testa mentre mi accorgo che non ho nessun potere su di loro.

Mi trovo a chiedermi cosa vorrei fare da grande. E sono spiazzata di fronte alla consapevolezza che ormai sono già grande. Ciò che la mia testa e il mio cuore vorrebbero, non è ciò che potranno fare.

E allora cerco di rallentare i pensieri, non li lascio correre a perdifiato a cercare soluzioni per il domani perché lo so che se cerco le soluzioni nel domani perdo il filo delle risposte che mi fornisce l’oggi.

2 pensieri riguardo “Non perdere il filo”

  1. Quante verità in queste righe, sopratutto la domanda cosa vuoi fare da grande? E lo sei già, e quando ti rendi conto che forse sì, potresti fare altro ma lasciando delle certezze costruite su sacrifici non solo tuoi…
    Ti auguro di concludere il tuo lavoro al più presto e lasciare i pensieri liberi dall’ansia da prestazione e di vedere il futuro con più leggerezza.

    Piace a 1 persona

    1. Per prima cosa mi voglio scusare per non aver approvato prima il commento. Per la mia testa rallentata sono troppi i social da seguire e mi perdo sempre qualcosa. Scusa 😟
      Tante sono le variabili nella vita di ognuno ma sono fermamente convinto che se una piccola possibilità c’è, è nostro dovere coglierla. Sì, perché è vero che dobbiamo pensare anche ai sacrifici che qualcuno può avere fatto per noi ma è anche vero che noi dovremo indossare la nostra vita per il resto della vita. E se ci sta stretta?…

      "Mi piace"

Rispondi a La Dona Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...